interviews

  • Sette brevi lezioni di Architettura

  • Intervista di Antonio Laruffa ad Andrea Branzi Milano, Novembre 2016 A.L. Diversamente da quel che disse Paolo Portoghesi quando vide disegnare Aldo Rossi, dico che «dal nulla che ero mi facesti dono d’essere uno che ti ascoltava» (De Libero). Mi ha sempre colpito la forza delle tue parole, soprattutto quelle “parole luminose” che almeno una volta al giorno mi capitava di ascoltare in tua [...]
  • Filippo Panseca, l'architetto del PSI

  • di Nicolò Ornaghi e Francesco Zorzi | "[...] tutti sapevano che il progetto me lo aveva commissionato Craxi e io dissi che lui ne era entusiasta. A quel punto si convinsero tutti, anche se Craxi in realtà non lo aveva mai visto".
  • A12-BAUKUH in Genova

  • Dramatic and frightening is the image you have chosen for the invitation card of your exhibition at pinksummer. The same angel on the Ribaudo family's tomb at the cemetery of Staglieno, that was chosen by the Joy Division for the cover design of their single” Love we will tear us apart”. Let's start from what Baukuh and Gruppo A12 [...] by Pinksummer
  • appunti su Global Tools

  • Diagonal intervista Franco Raggi Coloro che fondarono o presero parte alla Global Tools erano interessati alla costruzione di un programma di attività di ricerca di tipo didattico e produttivo con l'obiettivo di liberare la creatività individuale dalle sovrastrutture culturali che ne impedivano [...]
  • tuning

  • Diagonal intervista Andrea Lissoni «Cosa resta dopo avere esplorato per un decennio gli addensamenti, gli impasti e le costellazioni inedite nelle geografie dei suoni e delle immagini in movimento, o le scie di irradiamento della performatività, inseguendo i precedenti ancestrali di una regione audiovisiva fluttuante ai bordi di sistemi e discipline? Il live media è una forma [...]
  • Rethinking Manhattan

  • Il nostro è un non-progetto, un omaggio alla storia di New York. Ci siamo trovati di fronte a una grande mole di documenti storici e cosi tra uno schizzo e l'altro e la volontà di ridefinire il futuro della città si è delineata una linea chiave che è stata quella di una ricerca sfociata in un progetto che è una nuova esperienza cognitiva della città. Quasi una nuova guida turistica. [...] Intervis[...]